Diario ottobre 2014 – p. Giordano

Ciao a tutti.
Sono stato travolto dall’impegno “Sikìa: tante culture un solo cuore” che mi ha visto peregrinare da Rivoli a Milano e poi Bevera. Il progetto non è ancora finito. Ora è ad Erba e poi finiremo con Roma.

Cosa ho vissuto e visto attorno a me:

abbiamo profuso tanto impegno
abbiamo provato fatica e stanchezza
abbiamo sbagliato in alcuni eventi
abbiamo fatto felici molte persone
abbiamo vissuto molta solidarietà
ma soprattutto abbiamo seminato abbondantemente

Cosa provo ora:

sono fiducioso in Dio
che ora irriga, fa crescere e farà raccogliere, a tempo debito, i frutti da altre persone; sono fiducioso negli animatori che sono stati forti e creativi e che certamente continueranno ad aiutarci nella semina; sono fiducioso nel nostro essere piccolo gregge ma convinti di avere il fuoco della missione nel nostro operare.

Sentimento di gratitudine

a Dio che con tanta Provvidenza ci ha accompagnato e aiutato;
a tutte le persone che ci hanno accolto e aiutato;
ai volontari che hanno reso possibili vari progetti e iniziative programmate;
ai giovani per il loro entusiasmo, felici di essere viandanti della missione e di Gesù.

E poi….. qualcuno chiede!

Intanto chiudiamo questa missione, a febbraio sapremo se dovremo continuare il progetto con l’Unesco oppure…. con altre forze. Dio ci indicherà la strada.

Certamente il tema “Sikìa! Tante culture un solo cuore” ha suscitato interesse. Coinvolgere i pittori e scultori in questa avventura è stato molto bello. Gli artisti vedono la bellezza e ce la fanno conoscere con le loro opere.

Già Paolo VI affermava: “Il mondo ha bisogno della bellezza per non cadere nella disperazione…. Noi abbiamo bisogno di voi…. perché la vostra arte è proprio quella di carpire dal cielo dello Spirito i suoi tesori e rivestirli di parole, di colori, di forme, di accessibilità”.
Lo ripete ancora oggi Papa Francesco: “La bellezza salverà l’umanità”. Durante questi mesi passati con gli artisti anch’io ho avuto bellissimi scambi sul presente della nostra umanità e sul futuro del creato. Ne sono ancora ricolmo di gioia!

Giordano, missionario

Festa di tutti i Santi, 1 novembre 2014

Diario SIKIA 2014

Impegnarsi Serve

Impegnarsi Serve

info@impegnarsiserve.org

Impegnarsi Serve Onlus è un'organizzazione di volontariato e insieme ai suoi volontari opera in Italia e in numerosi paesi del mondo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi